Premio Letterario

"Giovanni De Murtas”

 

   

    IV ed. 2007

Verbale commissione esaminatrice:

 

   

     

Il giorno 14 del mese di maggio 2007, alle ore 10.30, nella sala della Biblioteca Comunale di Ulassai si è riunita la commissione esaminatrice del Premio Letterario Giovanni De Murtas – IV edizione – per valutare 47 elaborati cartacei e tre DVD sul tema:“La società multietnica: un sogno impossibile o una realtà ormai inevitabile? Una grande sfida per la cultura, la politica e la società tutta”.

  I testi, a parere unanime della commissione,  presentano una panoramica ampia e dettagliata di motivazioni etico – storico - sociale; risultano, inoltre, ben strutturati sul piano sintattico e gli elementi espressivi logicamente distribuiti ed organizzati nel complesso del registro linguistico, che ne definisce la tipicità e le caratteristiche.

  

MENZIONI SPECIALI: 

  • Menzione Speciale:  classe 5° D linguistico, Liceo Scientifico “L. Da Vinci” – Lanusei  DVD dal tema:”Vario è …più bello”

 

  

PREMI: 

  • 3° premio:  classe 3° A, Liceo Scientifico “A. Pacinotti” – Cagliari

      Tarragoni Rita;

 Tema: “La sfida del nuovo millennio”

 “Ho un sogno – che i miei quattro bambini un giorno possano vivere in una nazione dove non saranno giudicati dal colore della loro pelle, ma dalla loro personalità” Martin Luther King. L’autore analizza con molto convincimento e rigore storico-sociale gli accadimenti e gli sviluppi che hanno determinato il delinearsi dei grandi mutamenti al livello etnico e non nell’occidente del mondo, addentrandosi nei concetti con spirito di abnegazione e concretezza sul solco di una realtà varia e complessa, che già delinea inevitabili rivolgimenti generazionali.

  

  • 2° premio:  classe 1° A, Liceo Classico – Lanusei 

     USAI GIULIA

 Tema: “Noi cittadini del mondo”

 “L’uomo primo di essere cittadino in patria è cittadino del mondo”. Il testo presenta un’espressione linguistica caratterizzata da un uso libero e disinvolto del lessico. Lo sviluppo ordinato degli avvenimenti offre al lettore la possibilità di cogliere sagge e profonde riflessioni, sorrette e dibattute con vigore argomentativo e mai fini a se stesse. Quesiti e risposte risultano supportati da un’ampia ed approfondita conoscenza delle situazioni storico-politiche e socio-culturali, che rispecchiano fedelmente gli avvenimenti internazionali al livello planetario.

  

  • 1° premio:  classe 4° A - linguistico, Liceo Scientifico “G. Garibaldi” - La Maddalena

      CUNEO FRANCESCA

 Tema: “La società multietnica: sogno possibile e speranza di una prossima realtà” 

 Il testo si impone all’attenzione per il suo alto livello espressivo e principalmente per la coesione e la coerenza delle argomentazioni di fondo. Con sorprendente capacità introspettiva, l’autore affida un messaggio di speranza all’umanità, che poggia su una sfida determinata dal senso dell’equilibrio, della responsabilità, dell’istruzione e della giustizia insiti nell’individuo e che, pertanto, conducono alla libertà, sostenendo con convinzione: “Libertà di non sentirsi imprigionati entro confini predefiniti, libertà di non accettare pregiudizi, libertà di non tapparsi occhi, orecchie e bocca, libertà di credere o no, libertà di essere belli o brutti, alti o bassi, neri, bianchi, gialli o  rossi, libertà di essere buddisti, ebrei, cristiani o musulmani, libertà di essere omo o etero sessuali, libertà di sentirsi a proprio agio ovunque con le proprie particolari naturali propensioni e caratteristiche, perché semplicemente uomini”.

             

La Commissione

 

 

Home

indietro

 

© 2001 - 2007  Giuseppe Cabizzosu

Giuseppe Cabizzosu